Le notizie dal blog.

Pensieri, articoli e soluzioni per cercare
di darti il primo supporto online.

header-blog

Sportello di ascolto Online su Facebook attivo il Lunedì ed il Giovedì dalle 13.00 alle 15.00

Sportello di ascolto e supporto psicologico presso l'IC 6° Fava Gioia di Napoli dedicato a famiglie e docenti

news / Comprendere le Difficoltà di Apprendimento: Il Ruolo Cruciale della Valutazione Neuropsicologica

torna alle news

Comprendere le Difficoltà di Apprendimento: Il Ruolo Cruciale della Valutazione Neuropsicologica

NeaMood

Scuola e psicologia

La valutazione neuropsicologica è uno strumento fondamentale per conoscere il pieno potenziale di apprendimento di ogni studente.

Quando un bambino incontra “ostacoli” nell'apprendimento, ci chiediamo il perché.

Se queste fatiche, poi, sono accompagnate anche da difficoltà nel gestire quelle attività quotidiane che implicano, ad esempio, il seguire delle procedure (apparecchiare, la tavola, organizzare le attività di studio, preparare la cartella per il giorno dopo) e/o pianificare il tempo che ci occorre per portare a termine i compiti assegnati, allora le preoccupazioni dei genitori aumentano ancora di più…

La risposta a questi interrogativi può risiedere in una valutazione neuropsicologica.

Una valutazione neuropsicologica fornisce la possibilità di valutare sia i livelli di sviluppo delle abilità strumentali di base (lettura, scrittura, calcolo, comprensione), sia le abilità linguistiche, sia il funzionamento dei sottoprocessi mnestici ed attentivi che sottostanno a tali abilità come, ad esempio, la memoria, la velocità di elaborazione, l’efficienza cognitiva e le capacità attentive.

La completezza delle informazioni di una valutazione neuropsicologica, fornisce, a prescindere o meno dall’inserimento in una categoria diagnostica, il “profilo di funzionamento” dello studente, consentendo l’identificazione dei suoi punti di debolezza, ma ancor di più dei suoi punti di forza, entrambi fondamentali per determinare le aree di intervento ed elaborare progetti abilitativi ed interventi scolastici personalizzati.

Perché è così importante conoscere il profilo di funzionamento neuropsicologico?

Identificazione precoce: una valutazione neuropsicologica può identificare le difficoltà di apprendimento prima che diventino ostacoli maggiori, permettendo interventi tempestivi.

Personalizzazione dell'educazione: capire le specifiche caratteristiche di un bambino permette agli insegnanti di adattare metodi e materiali didattici per massimizzare l'apprendimento.

Supporto mirato: identifica specifiche aree di forza e debolezza, permettendo la creazione di piani di supporto personalizzati che possono includere interventi abilitativi, supporti specializzati alle attività di studio e molto altro.

Per educatori e genitori: incoraggiare la valutazione neuropsicologica non solo aiuta a capire "cosa" non va, ma anche "come" possiamo fare per supportare al meglio ogni studente nel suo percorso di apprendimento.

In cosa consiste una valutazione neuropsicologica?

La valutazione neuropsicologica viene effettuata da un'Equipe multidisciplinare ed è effettua tramite la somministrazione di prove tarate e standardizzate usate a livello nazionale, nel rispetto delle linee guida nazionali e internazionali e sono ponderate a seconda dell’età e del livello di scolarità.

Dopo l’analisi dei test ad opera dell’équipe multidisciplinare, avviene la stesura della relazione neuropsicologica o l'emissione di una certificazione scolastica e verranno condivise indicazioni per gli eventuali interventi abilitativi (logopedia, tutoraggio specializzato, training cognitivo...).

La nostra Equipe è autorizzata dalla regione Campania ad emettere diagnosi neuropsicologica valida ai fini scolastici (protocollo di autorizzazione n° 38 del 13/01/2020)

Condividi su:

Non sei solo,
parlarne è il primo passo.

Lascia i tuoi dati per essere ricontattato.